Gli scorbutici non vendono

<Sara, vorrei essere sicuro che tutta questa roba che stai facendo su internet etc funzion… No, signora Rosina, non posso aiutarla adesso: se non le sta bene così com’è, si arrangi!>

Caro cliente, io non posso assicurarti che tutti i miei sforzi ti portino un guadagno, per un semplice motivo: se i clienti che io riesco a portarti in negozio tramite il sito o pubblicità online, o quelli che riesco a coinvolgere piacevolmente sui tuoi socials, quando arrivano in negozio vengono trattati malissimo o non ricevono assistenza, probabilmente i miei sforzi saranno inutili!

Tratta bene il cliente

Partiamo da un presupposto: i clienti non hanno sempre ragione, ma nella maggior parte dei casi vanno assecondati lo stesso. Si, molti clienti arriveranno con pretese e richieste assurde, saranno pedanti e fastidiosi. Ma ai tuoi clienti non importerà un bel nulla se tu quel giorno hai la luna storta, troppe tasse da pagare o se hai mal di pancia! Ai tuoi clienti importa che tu sappia fare i miracoli, presto e bene.

Anzi, meglio coccolarlo

Quindi devi trattare bene il cliente, sempre. Devi prestare attenzione a quello che dice, a quello che ti lascia intendere tra le righe, alla sua postura e gestualità, etc. Qual’è il tuo scopo in fondo? Vendere e poi fare in modo che il cliente torni, fidelizzarlo. Al cliente non piace che tu gli venda solo fumo, quindi occorre essere utile oltre che simpatico, ma adora ricevere attenzioni ed essere coccolato: proprio come spiega Andrea Girardi in questo bell’articolo “Vogliamo tutti coccole"Non essere scortese!" - Alcuni diritti riservati a adrianflower

La torta di riso è finita

La cosa a cui devi stare più attento è non entrare a far parte della barzelletta sull’ospitalità ligure (che può essere più accentuata come no, ma non occorre certo essere liguri per essere scortesi!) Non metterti mai e poi mai in condizione da dover dire “io faccio solo una cosa, ma adesso non posso”. Tieni sempre un piano B nel cassetto (e uno C e uno D e uno.. se ci stanno!!) A nessuno piace stare in compagnia di qualcuno che non fa che lamentarsi. Sopratutto se è lui stesso giù di corda. E lamentarsi non fa certo venir voglia di acquistare. Prova invece a sorridere, e raccontami se hai notato differenze!! Fanno parte di questa serie: Sorridi sempre La profezia che si autoavvera What’s on your mind? Video virale