La profezia che si autoavvera

<Sara, non so più come fare. Sono stanco delle tasse, dei clienti che si fermano davanti alla vetrina e di quelli che entrano ma non comprano nulla. Sono stanco perché tanto qualsiasi cosa io faccia non funziona. Non ho più nemmeno voglia di aiutare i clienti nella loro scelta. >

Caro cliente, in realtà il tuo problema non sono le tasse, i clienti o la crisi.
Il tuo problema sei tu stesso!!

La profezia che si autoavvera

In psicologia una profezia che si autoavvera è una convinzione -o una paura- che condiziona gli avvenimenti in modo tale da far avverare tale convinzione.
Se per esempio un candidato in campagna elettorale dichiarasse il proprio scetticismo riguardo la vittoria, probabilmente perderebbe elettori, e non vincerebbe.
Se tante persone si convincessero che una banca stia per fallire, anche se non fosse vero, e ritirassero i loro soldi dal deposito, la banca fallirebbe davvero.
Allo stesso modo un negoziante che sia convinto di non andar bene e non vendere, potrebbe inconsciamente comportarsi in modo tale da non riuscire a vendere, nonostante la merce abbia un buon rapporto qualità/prezzo e la strategia di marketing sia ben impostata.

Luck is an attitude

La fortuna è un atteggiamento.
Niente secondo me spiega il concetto di profezia che si autoavvera meglio di questa pubblicità del Martini del 2011.

 

Ecco una nuova profezia per il tuo negozio

Domani mattina quando aprirai il tuo negozio prenditi un attimo, guadati intorno. Cosa vedi?
Sono sicura che vedrai subito due o tre dettagli da migliorare per renderlo più accogliente (cosa ci fa quell’espositore davanti alla porta?! Non invita certo ad entrare!).
Iniziare con una piccola azione positiva ti aiuterà a fare il pieno di energie e mettere tutto un po’ più in prospettiva.
Scrivi su un foglio tutte le cose che devi fare. E tutte le cose che vorresti fare. E mettile in ordine.
Non esitare davanti alle più noiose quando ci arriverai: una volta iniziate sarà più facile portarle a termine!

Un ultimo consiglio: quando un cliente si affaccerà alla vetrina o entrerà in negozio, invece di abbassare la testa o chiedere fastidiosamente “posso essere utile?”, semplicemente sorridigli! Vedrai la differenza!
Luck is an attitude
Fanno parte di questa serie:
Gli scorbutici non vendono
Sorridi sempre
What’s on your mind? Video virale